Home Attualità Montecorvino Rovella, inaugurato stadio comunale “Provenza”

Montecorvino Rovella, inaugurato stadio comunale “Provenza”

81
0
INAUGURAZIONE STADIO PROVENZA MACCHIA DI MONTECORVINO ROVELLA
Eliano Servizi Immobiliari

Inaugurato giovedì sera il campo sportivo “M.Provenza” in località Macchia di Montecorvino Rovella.

Una serata speciale per la comunità, impreziosita dalla presenza dei giocatori della Salernitana Milan Djuric, Nadir Zortea, Francesco Di Tacchio e Vincenzo Fiorillo e dalla presenza del presidente Figc-Lnd Campania, Carmine Zigarelli, e del vicepresidente, Giuseppe Alfano.

Nel corso dell’evento l’amministrazione comunale ha consegnato il caratteristico corno portafortuna della Fornace Falcone alla delegazione della Salernitana ed agli esponenti della Lnd.

Al termine dell’inaugurazione, inoltre, è stata disputata una partita amichevole ASD Montecorvino ed amministrazione comunale.

IL SERVIZIO

LE DICHIARAZIONI

«Dare dignità alle squadre locali e riportarle nel loro stadio era una priorità che ci eravamo fissati come amministrazione non appena ci siamo insediati. È stato un duro lavoro, rallentato dalla pandemia, ma in poco tempo abbiamo recuperato il terreno perso e siamo riusciti a portare a termine il campo in concomitanza con l’avvio della stagione agonistica 2021/2022» ha sottolineato il consigliere delegato allo Sport, Pino Farabella.

«Un ringraziamento speciale voglio rivolgerlo alla Salernitana, che nonostante i tanti impegni ha voluto dimostrare la sua vicinanza nei confronti della comunità partecipando all’inaugurazione del nuovo campo sportivo. Ma il nostro impegno non finisce qui: nei giorni scorsi, infatti, abbiamo ricevuto il via libera del Governo al finanziamento di 700mila euro nell’ambito del bando “Sport e Periferie”, grazie al quale realizzeremo la nuova pista d’atletica per il campo sportivo di Macchia ed altre opere collegate. Nel giro di pochi anni questa struttura diventerà una delle migliori della Provincia di Salerno». ha aggiunto il sindaco, Martino D’Onofrio.