Home Cronaca INCASTRATO SEDICENTE AVVOCATO, SVENTATA LA TRUFFA

INCASTRATO SEDICENTE AVVOCATO, SVENTATA LA TRUFFA

19
0

Ieri mattina, in località Laura a Capaccio Paestum, un giovane truffatore è stato colto in flagranza di reato. Il 20enne, originario del napoletano, si era presentato a casa di un pensionato, dicendo di essere il legale del figlio, coinvolto in un incidente stradale, e chiedendo 10mila euro per assisterlo e consentirgli di lasciare la caserma, onde evitare l’arresto ed il carcere. L’86enne, fingendo di recarsi all’ufficio postale per ritirare la somma richiesta, ha invece allertato i carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, che si sono recati a casa della vittima, incastrando il giovane. Dai successivi accertamenti il 20enne è risultato un truffatore seriale con numerosi precedenti simili a carico: per lui è scattata la denuncia a piede libero, anche se i militari dell’Arma hanno richiesto gli arresti domiciliari. Si è data alla fuga, invece, la complice che aspettava in auto all’esterno, e che ora è ricercata dai militari della Compagnia di Agropoli.