Home Cronaca Incendio in litoranea, interviene Cairone

Incendio in litoranea, interviene Cairone

227
0

Ennesimo incendio a Battipaglia martedì sera. Questa volta il il rogo si è verificato in litoranea in via Spineta Nuova.

Intorno alle 22,30 le fiamme hanno divorato una folta distesa di sterpaglie, e una colonna di fumo si è alzata in cielo visibile dall’intero litorale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del tra le persone che hanno assistito all’incendio ed hanno allerteto le forze dell’ordine c’era Alessio Cairone , consigliere comunale d’opposizione del Psi.

“Le certezze nella vita sono poche – ha detto Cairone – ma sicuramente tra queste possiamo inserire la pericolosità dell’ abbandono di questa terra da parte dei privati”. E continua: “Puntualmente ogni anno questa terra abbandonata, con il troppo caldo e per colpa dell’ erba secca, prende fuoco e diventa un vero pericolo per i lidi ed i campeggi circostanti.

Puntualmente ogni anno comunico e chiedo all’ Ufficio ambiente del Comune di Battipaglia di intervenire in danno nei confronti de proprietari e quindi di procedere in autotutela alla pulizia di questa zona”. Bisognerebbe intensificare i controlli ed effettuare azioni di prevenxzione di cui si potrebbe fare carico l’amministrazione comunale. Fortunatamente, durante il rogo nessuno è rimasto ferito e i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare alacremente evitando che le fiamme arrecassero danni.

Nella stessa giornata a via Fosso Pioppo si è verificato un altro incendio e martedì mattina le fiamme avevano danneggiato, durante un altro incendio, un capannone dell’ex Btp Tecno nella zona industriale.