Home Cronaca Praia a Mare, bagnanti salvati da ebolitano

Praia a Mare, bagnanti salvati da ebolitano

399
0

Due bagnanti in difficoltà nel mare di Praia a Mare sono stati salvati da Cristopher Quaranta, militare ebolitano della Guardia Costiera in Calabria.

L’episodio è accaduto lunedì e molti bagnanti in mare si sono trovati in difficoltà per una serie di folate di vento giunte all’improvviso.

Quasi tutti sono riusciti a riconquistare la riva, tranne due turisti in difficoltà salvati dal militare ebolitano che hanno ringraziato con una lettera pubblica. Lunedì scorso a Praia a Mare, Cristopher Quaranta era in spiaggia nei pressi del lido Copacabana e il giovane militare della Guardia Costiera di Praia a Mare, quel giorno non era in servizio ma non ha indugiato un attimo a gettarsi in acqua per salvare due bagnanti che erano su un materassino ed in evidente difficoltà.

Insieme al militare c’era il bagnino del lido e i due giovani coraggiosi si sono precipitati con un pattino verso la coppia di bagnanti in difficoltà. Aggrappati a un “materassino” gonfiabile, i turisti erano stati trascinati via dal vento forte e dalla corrente marina.

Quaranta e il bagnino hanno impiegato circa dieci minuti per completare l’ operazione di salvataggio, raccogliendo il plauso dei turisti in spiaggia. «È stato un atto eroico, un gesto di grande coraggio, li ringraziamo per questo » hanno scritto nella lettera Carmela Cristiano e Giovanni Volpe , i due bagnanti in difficoltà.