Home Cultura ed Eventi NO AL COMPOSTAGGIO. NUOVE DATE PER LO SCIOPERO

NO AL COMPOSTAGGIO. NUOVE DATE PER LO SCIOPERO

22
0
botteghe d'autore

Tra il 23 e il 24 di novembre dovrebbe essere proclamato lo sciopero contro il sito di compostaggio di Battipaglia. Mancano poco più di venti giorni alla giornata di mobilitazione contro la realizzazione dell’impianto di compostaggio all’interno dello stir di Battipaglia. Ieri mattina la macchina organizzativa comunale s’è ufficialmente messa in moto iniziando a inviare i primi inviti ufficiali agli incontri preparatori. A Palazzo di Città s’è deciso pure che l’aula magna delle vecchie scuole “De Amicis” andrà concessa al comitato. Intanto in città la protesta si legge sui muri: “No allo stir”. E nei giorni scorsi è arrivata la rivendicazione di “Battipaglia periferia ostile”, l’enorme striscione che è apparso sul cavalcavia dell’autostrada rimosso dagli operai di Alba: non era un’offensiva arrivata dai comuni limitrofi ma un grido di protesta di cittadini battipagliesi.