Home Cronaca Paterno e Grataglie: “e’ allarme sicurezza”

Paterno e Grataglie: “e’ allarme sicurezza”

334
0

Ritorna la preoccupazione per la sicurezza ad Eboli. Infatti un uomo è stato accoltellato.

L’ennesimo fatto di cronaca dopo la lite familiare del rione Pescara.

Questa volta il fatto di cronaca al rione Paterno,al culmine di un accesa discussione.

Un caso su cui indagano i carabinieri della compagnia di Eboli.

I protagonisti pare sono cognati, e l’accoltellatore è un pregiudicato. La lite sarebbe scaturita per vecchi dissidi.

La vittima si è recata in ospedale, dove sono state medicate le ferite riportate in prossimità di un occhio.
Ferite giudicate guaribili in dieci giorni. I carabinieri hanno individuato l’accoltellatore, denunciandolo per
lesioni gravi.

Nella notte in via Unione Sovietica sono state rubate birre e vini in un negozio.Invece i residenti della zona collinare ebolitana di Grataglie, sono nuovamente vittime dei ladri.

I malviventi avrebbero sradicato la cassaforte nell’abitazione di una dottoressa come riportato da La Città. Il colpo sarebbe stato messo a segno nella serata di giovedì 12 maggio.I malviventi hanno portato via una grande quantità di oro ed argento.Avrebbero agito con la dottoressa ancora in casa.

La professionista stava trascorrendo un momento di relax in tavernetta dopo cena quando i ladri sono entrati in casa.