Home Cronaca Pontecagnano, sparatoria in litoranea

Pontecagnano, sparatoria in litoranea

460
0

Terrore a Pontecagnano. Ieri mattina sono stati esplosi colpi di pistola in litoranea contro un uomo, 50enne salernitano, che non è stato ferito ed era all’ interno della sua auto nei pressi dello stabilimento balneare Ocean Beach.

L’episodio è accaduto verso le 6,30 e la vittima dopo essere fuggita, o meglio essere riuscita a schivare i colpi d’ arma da fuoco, ha allertato le forze dell’ ordine. In litoranea sono giunte le pattuglie della compagnia dei carabinieri di Battipaglia, agli ordini del capitano Samuele Bileti, che hanno effettuato i rilievi per ricostruire l’ episodio insieme ai colleghi del reparto operativo del comando provinciale dei carabinieri di Salerno, diretto dal tenente colonello Luigi Aureli, che condurranno le indagini.

La strada a ridosso del lungomare è stata chiusa al traffico e la presenza degli uomini in divisa non è passata inosservata agli automobilisti che sono stati dirottati su altre arterie stradali. Gli investigatori sono ancora a lavoro per stabilire se si è trattato di un tentativo di rapina o di un vero e proprio avvertimento nei confronti dell’ uomo che ha raccontato agli investigatori di essere in auto e all’ improvviso sono stati esplosi i colpi di pistola che hanno raggiunto i finestrini e li hanno mandati in frantumi.

Sull’asfalto, infatti, oltre ai bossoli individuati e sequestrati dagli investigatori c’ erano i frammenti di vetri dei finestrini dell’ auto dell’uomo finito nel bersaglio dei malviventi che fortunatamente non è rimasto ferito.