Home Attualità Storie di buona sanità: a Salerno asportato tumore raro

Storie di buona sanità: a Salerno asportato tumore raro

365
0
Storie di buona sanità: a Salerno asportato tumore raro
Eliano Servizi Immobiliari

Storia di buona sanità all’ospedale di Salerno, dove ad un 26enne di Giffoni Valle Piana è stato asportato un raro tumore del tronco encefalico.

Ad effettuare il brillante intervento il reparto di neurochirurgia universitaria guidato dal professore Giorgio Iaconetta, coadiuvato dai medici Ettore amoroso, Nicola Narciso e Raffaele Scrofani.
Intervento chirurgico per la rimozione completa del tumore è durato oltre 7 ore, con due arresti cardiaci superati con l’utilizzo di un pacemaker.

Dopo 4 giorni avuto i primi segnali incoraggianti, con segnali di recupero dal punto di vista neurologico. Il ragazzo ora sta svolgendo il suo percorso di riabilitazione in una struttura privata.