Home Cronaca TRAGEDIA A VIETRIMORTO UN SUB

TRAGEDIA A VIETRI
MORTO UN SUB

11
0
guardia costiera
Eliano Servizi Immobiliari

Tragedia in mare tra Vietri sul Mare e Cetara. Il 67enne salernitano Gennaro Polverino è morto nella mattinata di ieri mentre faceva immersioni subacquee nei pressi della spiaggetta di punta Fuenti. Sembra che l’uomo fosse arrivato su una delle spiaggette sotto costa con un taxi del mare. Ma qualcosa è andato storto. Intorno a mezzogiorno, infatti, alcune persone su una barca diretta a Cetara si sono accorte dell’uomo che galleggiava a pelo d’acqua e sembrava immobile. Dopo aver provato a richiamare la sua attenzione senza risultato, è stata allertata la Capitaneria di Porto di Salerno e una motovedetta in pochi minuti ha raggiunto il punto della segnalazione. La Capitaneria ha ripescato il corpo di Gennaro Polverino, adagiandolo sulla spiaggetta di punta Fuenti, per permettere ai sanitari della Croce Bianca di Vietri sul Mare e della Solidarietà di Cetara di effettuare i tentativi di rianimazione. Nonostante sia stato tentato il tutto per tutto, le condizioni dell’uomo erano ormai disperate ed il personale medico non ha potuto far altro che costatarne il decesso. Stando ad un primo esame esterno del corpo, l’uomo sarebbe morto per annegamento in seguito ad un malore. Il magistrato ha deciso di porre sotto sequestro la salma, predisponendone l’autopsia, che verrà effettuata nei prossimi giorni al Ruggi di Salerno.