Home Attualità Transazione comune Battipaglia: 358 mila euro al Pdz di Pontecagnano

Transazione comune Battipaglia: 358 mila euro al Pdz di Pontecagnano

73
0
Palazzo di Città di Battipaglia
municipio battipaglia

E’ stato trovato l’accordo transattivo tra il Comune di Battipaglia e il Comune di Pontecagnano, quale ente capofila del Piano di Zona Sociale, ambito S4. Con una delibera di giunta approvata, l’ente della sindaca Cecilia Francese, si impegna a pagare in un’unica soluzione 312mila euro entro il prossimo 20 ottobre 2021. Secondo l’accordo è previsto che il comune battipagliese rinuncia al giudizio incardinato dinanzi al Tribunale di Salerno avente ad oggetto opposizione a precetto e contestuale opposizione ad ordinanza di ingiunzione del 28 luglio del 2017, per l’omesso versamento della quota di compartecipazione al Fondo Unico di Amministrazione relativo all’anno 2016. Inoltre nella delibera realizzata dalla giunta Francese si spiegano le ragioni della transazione. Viene chiarito infatti che il tribunale ha decretato esecutiva l’ingiunzione di pagamento, pertanto, si prefigura la sconfitta dell’ente con una condanna oltre a quanto preteso dal piano di zona sociale S4 anche agli interessi moratori di circa 58mila euro e gli oneri delle spese legali.