Home Attualità Zappyrent, l’alternativa sicura per affittare il proprio appartamento senza temere morosità

Zappyrent, l’alternativa sicura per affittare il proprio appartamento senza temere morosità

49
0

La morosità di un inquilino è una problematica che affligge il 70% dei proprietari di immobili dati in affitto.

Le condizioni economiche, la crisi, le restrizioni legate alla pandemia hanno tutte aggravato una tendenza che si dimostrava in crescita già prima dell’emergenza sanitaria, il mancato pagamento del canone di locazione.

Eppure, in uno scenario apparentemente grigio e che scoraggia molti proprietari a mettere a reddito il proprio immobile, c’è una realtà che sembra aver trovato la soluzione a questo annale problema, consentendo di affittare appartamento in sicurezza, la piattaforma Zappyrent.

La società, nata nel 2019, si è affermata in appena tre anni come leader del settore, in Europa, per aver registrato zero casi di morosità tra gli inquilini e i proprietari che concludono l’accordo attraverso la piattaforma online.

Gli obiettivi perseguiti dai fratelli Leonardi, fondatori della piattaforma di incontro tra domanda e offerta di case in affitto a lungo termine, è duplice.

Da una parte hanno inteso velocizzare e rendere più smart tutto il processo di locazione, normalmente vissuto dai proprietari e dagli inquilini come lungo e farraginoso, dall’altra renderlo sicuro, prevenendo a monte eventuali “cattive sorprese”.

Tutta la fase di pubblicazione dell’annuncio, da parte del proprietario, di ricerca di casa, da parte degli inquilini e di incontro tra le due parti, avviene esclusivamente online.

L’algoritmo, infatti, è stato progettato per filtrare i risultati di ricerca da parte degli inquilini, secondo specifici parametri che permettono di visualizzare solo gli annunci realmente in linea con le loro esigenze.

In questo modo si riducono del 50% i tempi di locazione di un immobile tramite la piattaforma, rispetto ai canali tradizionali.

In più, Zappyrent assegna un punteggio di merito creditizio ad ogni utente in cerca di casa che si registra sulla piattaforma.

Sulla base di informazioni certe, rilevate dall’algoritmo, gli utenti vengono “classificati” in base alla loro affidabilità.

In questo modo, i proprietari che ricevono le manifestazioni di interesse per l’annuncio pubblicato, riescono a valutare molto più rapidamente e in modo più sicuro la solvibilità dei potenziali inquilini, riducendo a priori il rischio di affittare casa a un inquilino moroso.

Infine, Zappyrent, per offrire maggiore sicurezza ai proprietari si fa garante dei pagamenti da parte dell’inquilino, anticipando le somme dovute per il canone di locazione, alla data di scadenza.

Il sistema dei pagamenti, infatti, avviene tramite la piattaforma, attraverso l’accredito del canone direttamente sull’account del proprietario e del prelievo della somma dal conto dell’inquilino.