Home Cultura ed Eventi BARRA CHIUDE BOTTEGHE D’AUTORE. STASERA A CORLETO MANFORTE

BARRA CHIUDE BOTTEGHE D’AUTORE. STASERA A CORLETO MANFORTE

16
0

Il custode dei suoni del Sud Peppe Barra questa sera (ore 21) sale sul palco della della dodicesima edizione di “Botteghe d’Autore” che si chiude oggi a Corleto Manforte. Lo definiscono attore, cantante e autore ma lui è molto di più di tutto questo: dopo aver raccolto la staffetta dalla mamma Concetta, Barra è diventato il cantore di quella dimensione in cui palpita il cuore di Napoli. Era il ’67 quando si unì a quel gruppo di giovani che, fondando la Nuova Compagnia di Canto Popolare, iniziò a rielaborare materiale musicale antico. Dentro c’era il teatro, la commedia e la tragedia, c’era l’elemento metrico colto, c’era la ricerca sul campo per recuperare quel patrimonio di villanelle e laudi che altrimenti avremmo perduto. Insieme a De Simone, D’Angiò e gli altri, Barra andava nelle feste di piazza dell’entroterra per mettere in atto l’operazione recupero. Oggi, in quelle stesse piazze continua a diffondere quel tesoro salvato, recuperato ma soprattutto attualizzato e trasformato secondo suggestioni irriproducibili altrove. “Siamo in dirittura d’arrivo con la dodicesima edizione e possiamo dirci davvero soddisfatti”, dichiara il direttore artistico di Botteghe d’Autore, Ivan Rufo.