Home Attualità Battipaglia, operai chiedono aiuto alle Iene

Battipaglia, operai chiedono aiuto alle Iene

313
0

Vicenda licenziamenti Deriblok a Battipaglia, due operai vanno a Milano per chiedere aiuto alla trasmissione “Le Iene”.

La loro voce attraverso uno striscione: “Care Iene, vi chiediamo aiuto per riavere dignità e giustizia”. Una vicenda che va avanti da alcuni anni, dal 2020 quando è scoppiata la pandemia.

La società decise di licenziare cinque operai, che si sommarono al primo licenziamento del 2018. E due anni dopo altri tre operai, con più di 20 anni di lavoro alle spalle, hanno perso il lavoro. Tutti hanno impugnato il provvedimento e sono in attesa dell’ esito della causa.

Il motivo sostanziale sarebbe inerente al fatto che probabilmente avevano la tessera dei sindacati in tasca. In campo scesero le sigle sindacali, Cgil e Felmca-Cisl, e anche la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese per tentare una mediazione, non riuscita.

Invece per l’azienda è stata una scelta dovuta alla riorganizzazione aziendale che prevede il ridimensionamento del personale non ritenuto più utile dopo l’ eliminazione di alcuni macchinari e la sostituzione del lavoro manuale con quello automatizzato. Gli operai però non ci stanno e sono andati dalle Iene.