Home Cronaca Eboli e Sarno: liti e pestaggi tra giovani

Eboli e Sarno: liti e pestaggi tra giovani

115
0
san cipriano picentino violento marito

Ad Eboli due pestaggi con tre feriti in ospedale. È il bilancio degli ultimi giorni legati ad alcuni episodi di violenza nel centro cittadino. A pagare in particolare, sono stati un ragazzo ventenne di Campagna e un ventiduenne di Contursi Terme. I due giovani si trovavano nei pressi di un locale, in attesa di un prodotto da asporto, quando pare siano stati aggrediti e malmenati. I due hanno fatto ricorso alle cure dei medici dell’ospedale ebolitano. Sembra che a scatenare il pestaggio ci sarebbero questione di campanile. Secondo altri, è stato uno screzio su qualche ragazza ebolitana. I due giovani hanno raggiunto l’ospedale, intorno all’1:30 di notte, dove hanno ricevuto le cure dei sanitari di turno. Pochi giorni prima invece era stato aggredito un quarantottenne Di Giffoni Sei Casali. Il ferito ha riconosciuto tre dei suoi aggressori, prima di raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale ebolitano.. Anche per lui lesioni al viso, al torace e alla testa. Ci spostiamo a Sarno dove si sono registrati attimi di paura per un violento litigio avvenuto in periferia nel pomeriggio di ieri, giovedì 13 gennaio. Il fatto di cronaca in località Foce, dove è rimasta una scia di sangue lungo la strada. Le forze dell’ordine, al loro arrivo non hanno trovato i protagonisti che sono fuggiti. Pare che la lite sarebbe scoppiata all’interno di un vecchio rudere, tra due uomini di origine egiziana. Dalle parole ai fatti, ulteriormente degenerata quando sarebbero intervenuti i familiari di uno dei contendenti. A chiedere l’intervento delle forze dell’ordine i residenti che hanno sentito rumori ed urla. Sarebbe stato usato anche un arma, probabilmente un coltello. Forse usato per ferire qualcuno, o più persone. Sta di fatto che adesso a ricostruire quanto accaduto spetta alle forze dell’ordine che sono già al lavoro.