Home Cronaca Eboli, sequestrata azienda agricola adibita a fabbrica per l’edilizia

Eboli, sequestrata azienda agricola adibita a fabbrica per l’edilizia

19
0

Eseguita un’ordinanza della procura di Salerno per la chiusura di uno stabilimento industriale di produzione di materiale edile sulla SS 18 per abusi edilizi molto gravi accertati dalla pattuglia edilizia della Polizia Locale, agli ordini del comandante Sigismondo Lettieri, lo scorso anno. Un intera azienda agricola di 10000 mq era stata trasformata in una vera e propria fabbrica di materiale per l’edilizia.

I proprietari napoletani, lavoravano in una struttura completamente abusiva e destinata all’agricoltura. I partenopei producevano e vendevano prodotti per l’edilizia all’interno di capannoni, alcuni in cemento, su un terreno che doveva essere completamente destinato all’agricoltura. L’area sequestrata è di circa 5000 mq. All’interno vi erano una ventina di operai al lavoro e molti camion pronti per effettuare consegne anche all’estero

L’ordinanza prevede l’immediato sgombero e abbattimento delle opere abusive.