Home Politica Ospedale, Radici e Valori contro la sindaca

Ospedale, Radici e Valori contro la sindaca

32
0

Non sono per nulla soddisfatti Luigi Spera e Valerio Longo, del Movimento Radici e Valori del Consiglio comunale monotematico svoltosi sabato ed inerente le carenze dell’ospedale Santa Maria della Speranza.

“Tra l’ipocrisia di molti dei presenti, l’assenza grave degli organi dirigenziali e rappresentativi di Regione e ASL – dicono Spera e Longo – i battipagliesi hanno assistito all’ ennesima farsa su come spesso si affrontano i problemi in questa città. Un monotematico dove il coraggio di dire veramente le cose come sono non è appartenuto a nessuno o comunque a pochi e dove certo l’evidente imbarazzo di tutta la sinistra a trattare certi temi si è palesata ed addirittura è andata oltre, con interventi disperati quasi a rappresentare che in Campania siamo di fronte alla migliore Sanità d’ Italia”.

Perché solo ora la Sindaca Francese convoca questo tavolo? “Già l’anno scorso per dare una prima data, il nostro coordinatore si fece promotore di un sit-in di protesta all’ ingresso del S. Maria Della Speranza denunciando la chiusura della Tin. Altri capitoli e gridi di allarme il nostro Movimento li ha poi lanciati a Febbraio, Marzo e Maggio di quest’anno. Come una farsa sono state le parole della Sindaca che aveva preannunciato nei mesi scorsi la partecipazione a tavoli importanti e soluzioni dietro l’angolo”.