Home Attualità Pontecagnano Faiano, caos trasporti: l’opposizione chiede interventi

Pontecagnano Faiano, caos trasporti: l’opposizione chiede interventi

30
0
trasporto pubblico coronavirus

Il tema trasporti tiene banco a Pontecagnano Faiano. I due gruppi di opposizione, Forza Italia e Movimento Libero, hanno infatti inviato all’amministrazione due distinte istanze per evidenziare una serie di problematiche segnalate dai pendolari del territorio.

I consiglieri di Forza Italia Ferro, Pastore e Silvestri hanno chiesto all’amministrazione di sollecitare Trenitalia a rimodulare le corse dei treni regionali in partenza dalla stazione di Salerno centrale e diretti verso la stazione di Battipaglia prevedendo una fermata in più  nella fascia oraria 13:30 – 14:50 alla stazione di Pontecagnano Faiano.

I consiglieri di Movimento Libero Isabella Mangino ed Angelo Mazza, invece, hanno segnalato la problematica relativa alle corse soppresse da parte di Busitalia, inviando un’istanza all’azienda che gestisce il trasporto pubblico chiedendo «delucidazioni in merito e un ripristino urgente dei collegamenti al fine di garantire il regolare spostamento dei ragazzi ed evitare fenomeni di sovraffollamento».

Allo stesso tempo i due consiglieri hanno inviato una richiesta di intervento all’amministrazione comunale affinché «si ponga fine ai disagi che i cittadini sono costretti a patire pur pagando per un servizio non rispondente alle esigenze».