BATTIPAGLIESE vs SAN VITO POSITANO – INTERA GARA
23 Novembre 2017
LE TENSIONI DOPO IL CORTEO. INCONTRO IL 1 DICEMBRE
24 Novembre 2017

BATTIPAGLIA CONTRO IL COMPOSTAGGIO. 10MILA IN PIAZZA

Battipaglia insorge tutela dell’ambiente. In 10mila circa scendono in piazza per manifestare contro il nuovo impianto di compostaggio imposto dalla giunta regionale che dovrebbe accogliere migliaia di tonnellate di rifiuti al giorno provenienti da tutta la Campania. Ma i battipagliesi non ci stanno e lo dimostrano con una manifestazione in cui non mancano momenti di tensione. Il primo a via Roma quando il corteo si spacca in due cordoni, uno diretto verso piazza Amendola come da protocollo e l’altro verso l’imbocco dell’a2 con l’intento di bloccare l’autostrada. Richiamati all’ordine dai membri del comitato “Battipaglia dice no”, i ragazzi si smarcano dal comizio finale e la meta, stavolta, è la stazione ferroviaria: vogliono occuparla, proprio come accadde nel ’69 ma la ferrovia è presidiata da un gruppo di cellerini che impedisce loro l’accesso. Le porte della stazione restano chiuse per più di un’ora ma riaprono alle 14, quando a placare gli animi ci pensa il comandante dei carabinieri Erich Fasolino.

officina di PaestumTECNOSCUOLA