Home Cronaca Battipaglia, incendio a ridosso del cimitero

Battipaglia, incendio a ridosso del cimitero

107
0

Un incendio si è verificato ieri mattina a Battipaglia a ridosso dell’autostrada del Mediterraneo e del cimitero.

Gli automobilisti e i passanti appena hanno notato le fiamme e il fumo che aveva invaso già l’autostrada hanno allertato telefonicamente le forze dell’ordine.

A spegnere il rogo doloso si sono precipitati i volontari della protezione civile di Battipaglia e i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli.

Le fiamme hanno bruciato le sterpaglie a ridosso dell’autostrada e le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per ricostruire l’episodio e tentare di individuare i piromani. Nei giorni scorsi si erano già verificati roghi del tutto simili a quello di ieri lungo la strada statale 19 tra Battipaglia ed Eboli e verso Olevano Sul Tusciano.

A Battipaglia le fiamme, ultimamente, hanno bruciato molte pedane di legno nel piazzale di un’azienda di imballaggi, nella zona industriale. Il fuoco bruciò anche un’automobile e una baracca in cui c’erano due cani che morirono.

Ieri pomeriggio, sempre un incendio di sterpaglie, si è verificato a ridosso della zona industriale ma fortunatamente è stato spento subito e le fiamme non hanno raggiunto le aziende.

Intanto, a Ceraso un anziano di 87 anni è stato denunciato per incendio colposo e combustione illecita di rifiuti. L’uomo, con l’ intento di bruciare rifiuti e rovi in un terreno, ha causato un vasto incendio.